Argomenti Di Probabilita E Statistica by Rita Giuliano

By Rita Giuliano

Il quantity presenta le nozioni fondamentali del Calcolo delle Probabilit� e della Statistica, così come di solito vengono insegnate nei corsi presenti nelle Lauree Triennali di indirizzo scientifico. l. a. scelta degli argomenti e los angeles loro presentazione rispecchiano l. a. notevole esperienza didattica acquisita dall'autrice, che da molti anni è docente in questo tipo di corsi, e di conseguenza il suo modo di porgere l. a. materia. Il principale obiettivo del testo è quello di aiutare il lettore a padroneggiare los angeles disciplina limitando in step with quanto possibile gli strumenti tecnici; ciò dovrebbe consentire advert uno studente, anche di non elevata preparazione matematica, di apprendere comunque senza troppa difficolt� i concetti di base. L'autrice si è soffermata in modo particolare sulle motivazioni che portano advert introdurre le varie nozioni e su alcuni punti che in genere gli studenti trovano di difficile comprensione.

Show description

Read or Download Argomenti Di Probabilita E Statistica PDF

Best italian books

Uomini che odiano le donne

Da molti anni, l. a. nipote prediletta del potente industriale Henrik Vanger è scomparsa senza lasciare traccia. Il corpo non è mai stato ritrovato. Quando, ormai vecchio, Vanger riceve un dono che riapre l. a. vicenda, incarica Mikael Blomkvist, noto giornalista investigativo, di ricostruire gli avvenimenti e cercare l. a. verità.

Il sepolcro del fornaio Marco Virgilio Eurisace a Porta Maggiore

This ebook describes Eurysaces' tomb, the baker' tomb in porta Maggiore

Additional resources for Argomenti Di Probabilita E Statistica

Example text

Allora, come gi`a sappiamo, X ha la stessa legge di n Xi , i=1 dove le Xi sono tra loro indipendenti ed hanno tutte legge B(1, p). 30 e per il punto precedente si ha dunque n VarX = Var( n n Xi ) = i=1 p(1 − p) = np(1 − p). VarXi = i=1 i=1 (iii) Densit` a di Poisson. Sia X una v. a. avente densit` a di Poisson di parametro λ. Per il calcolo della varianza, adoperiamo anche in questo caso l’espressione VarX = E[X 2 ] − E2 [X], cominciando dal calcolo di E[X 2 ]. Risulta E[X 2 ] = e−λ ∞ k2 k=0 ∞ = e−λ λ λk = e−λ λ k!

A. avente speranza finita e sia k un numero intero ≥ 2. a. (X − E[X])k ha speranza finita, ovvero se E[|X − E[X]|k ] < +∞, e, in tal caso, si chiama momento centrato di ordine k di X il numero E[(X − E[X])k ]. 16. Il momento del primo ordine di X non `e altro che la sua speranza matematica. I momenti e i momenti centrati di una variabile aleatoria hanno qualche interessante propriet` a. 17. Sia X una v. a. avente momento finito di ordine k. Allora (i) X ammette momento finito di ordine h, per ogni h ≤ k; (ii) se k ≥ 2, allora X ammette momento centrato finito di ordine h, per ogni h ≤ k.

Sia λ > 0 un numero reale assegnato. La funzione ⎧ k λ ⎪ ⎨ e−λ per k = 0, 1, 2, 3, . . k! p(k) = ⎪ ⎩ 0 altrimenti `e una densit` a (verifica per esercizio: si ricordi che, per ogni λ ∈ R si ha ∞ k=0 λk = eλ ; k! questa serie si chiama serie esponenziale). Essa va sotto il nome di densit` a di Poisson di parametro λ (il simbolo usato `e Πλ ). Per ottenere in modo naturale questa densit` a, consideriamo la seguente situazione: per ogni intero n, sia Xn una v. a. avente densit` a B(n, λ/n), cio`e P (Xn = k) = n k λ n k 1− λ n n−k , k = 0, 1, 2, .

Download PDF sample

Rated 4.60 of 5 – based on 28 votes