Carta bianca by Jeffery Deaver

By Jeffery Deaver

Show description

Read Online or Download Carta bianca PDF

Best italian books

Uomini che odiano le donne

Da molti anni, los angeles nipote prediletta del potente industriale Henrik Vanger è scomparsa senza lasciare traccia. Il corpo non è mai stato ritrovato. Quando, ormai vecchio, Vanger riceve un dono che riapre l. a. vicenda, incarica Mikael Blomkvist, noto giornalista investigativo, di ricostruire gli avvenimenti e cercare l. a. verità.

Il sepolcro del fornaio Marco Virgilio Eurisace a Porta Maggiore

This booklet describes Eurysaces' tomb, the baker' tomb in porta Maggiore

Extra info for Carta bianca

Sample text

Un Borgogna, direi. Còte de Beaune? » La bottiglia arrivò subito dopo. Il cameriere mostrò discretamente l'etichetta a Bond e gli versò un assaggio nel bicchiere. Il vino, l'espressione più alta dei vitigni chardonnay, aveva un colore dorato ed era corposo e squisito, servito alla giusta temperatura. L'agente segreto sorseggiò, annuì soddisfatto e i bicchieri vennero riempiti a metà. Quando il cameriere li ebbe lasciati soli, l'ammiraglio esordì in tono burbero: «Senta, siamo due veterani.

Un sabotaggio! Volevano far deragliare un treno deviandolo sul binario morto. Il convoglio sarebbe precipitato dalla collina, finendo in un piccolo corso d'acqua che sfociava nel Danubio. Bond puntò il visore sulla locomotiva e i vagoni al seguito, e all'improvviso gli fu tutto chiaro. I primi due contenevano rottami, ma il terzo pianale era coperto da un telone con la scritta opasnost. pericolo. Riconobbe anche il simbolo internazionale che contrassegna le sostanze pericolose avvertendo gli eventuali soccorritori dei rischi specifici.

Capitolo 4. Dal fosso James Bond guardò passare la locomotiva e i vagoni, che rallentarono all'impatto con la ghiaia della massicciata facendo schizzare ovunque traversine spezzate, sabbia, polvere e pietre. Poi uscì dal suo nascondiglio e valutò la situazione. Aveva solo pochi minuti per trovare un modo per evitare la catastrofe, impedendo alla micidiale sostanza trasportata dal treno di finire nel Danubio. Dopo aver frenato con violenza, a bordo della Jetta, aveva preso due delle granate portate dai serbi, era sceso dall'auto e aveva collocato gli ordigni sui binari.

Download PDF sample

Rated 4.56 of 5 – based on 9 votes