Decisioni dei Concili ecumenici by A cura di Giuseppe Alberigo

By A cura di Giuseppe Alberigo

Show description

Read Online or Download Decisioni dei Concili ecumenici PDF

Best italian books

Uomini che odiano le donne

Da molti anni, l. a. nipote prediletta del potente industriale Henrik Vanger è scomparsa senza lasciare traccia. Il corpo non è mai stato ritrovato. Quando, ormai vecchio, Vanger riceve un dono che riapre los angeles vicenda, incarica Mikael Blomkvist, noto giornalista investigativo, di ricostruire gli avvenimenti e cercare los angeles verità.

Il sepolcro del fornaio Marco Virgilio Eurisace a Porta Maggiore

This ebook describes Eurysaces' tomb, the baker' tomb in porta Maggiore

Additional resources for Decisioni dei Concili ecumenici

Sample text

Tema drammatico quello del terrorismo aereo mirante a fiaccare la popolazione civile, e lacerante ben presto anche all’interno dello schieramento antifascista: punto di forza perciò della propaganda di Goebbels, che organizza a Vienna, accanto al convegno dei giornalisti «europei», una mostra italo-tedesca (ma in realtà messa su dai Tedeschi) sugli effetti dell’arma aerea sui tesori dell’arte europea. Ragione per cui Zencovich accomuna, nella sua polemica, Goebbels e Gentile. 10 Ecco perché Zencovich usa Mann contro Gentile: per diminuire l’efficacia della sua denunzia, gli contrappone la dura professione di Mann sulla necessità dell’espiazione.

P. 20367). La testimonianza, citata prima, relativa alle voci correnti tra gli studenti è dovuta a Ezio Franceschini, Concetto Marchesi. Linee per l’interpretazione di un uomo inquieto, Padova, Antenore 1978, p. 95. (Nel seguito la semplice indicazione di pagina accanto al nome di Franceschini si riferisce appunto a questo volume). 6 Lettere a Milano, Roma 1973, p. 101. 7 C. », 17 febbraio 1957, p. », 21 febbraio 1957, p. 1). 8 Questa intervista, pubblicata col massimo rilievo, fu riprodotta, poco dopo, anche come opuscolo nella serie «Documenti».

La testimonianza di Cadorna su questo incontro è più dettagliata anche se imprecisa nella cronologia: Pochi giorni dopo, a tarda sera, [il sostituto procuratore del re a Ferrara, Colagrande] comparve in casa mia accompagnato da due signori che mi qualificò uno come il prof. Concetto Marchesi, capo del partito comunista, l’altro come il dott. Macrelli, già deputato repubblicano della Romagna. Parlammo della situazione generale e delle possibilità offerte ancora al nostro paese. Mi domandarono quale sarebbe stato, a mio parere, il comportamento dell’esercito nell’eventualità di un movimento inteso a determinare la caduta del fascismo.

Download PDF sample

Rated 4.07 of 5 – based on 50 votes